Incontinenza maschile: Heracle®

La principale causa dell’incontinenza maschile da sforzo è la prostatectomia: in seguito ad asportazione radicale o parziale della prostata, viene a mancare parte della muscolatura di sostegno dell’uretra prossimale responsabile della continenza dell’urina.

 

Il dispositivo medico, denominato Heracle®, è una benderella sagomata, con porzione centrale più larga, indicata per il trattamento dell’incontinenza urinaria maschile da sforzo (IUS) lieve o moderata.

 

La banderella, tessuta in monofilamento di Polipropilene con tecnologia quadriassiale1, si può posizionare sia a contatto con il bulbo uretrale che con il corpo perineale. La tensione che le si applica in fase chirurgica ha il fine di elevare l’uretra, riallineandola nella sua posizione naturale pre-prostatectomia, fornendo nel contempo supporto alle strutture sfinteriche parzialmente compromesse nella loro funzionalità.

 

La tessitura con tecnologia quadriassiale permette di ottenere una rete isotropa avente modulo elastico pressoché identico al variare della direzione lungo cui la si sollecita ma, anche, di ottenere protesi rinforzate lungo la direzione desiderata. Le protesi tessute con tecnologia quadriassiali sono lisce, leggere e resistenti e non si deformano.

 

Heracle® è dotato di guaine protettive che ne facilitano il passaggio attraverso i tessuti e di fili di sutura premontati ad occhiello per l'aggancio nella cruna degli aghi introduttori Herniamesh.
L’approccio chirurgico per l’introduzione del dispositivo è a discrezione del chirurgo operante, ma quello transotturatorio è consigliato perché meno invasivo, ed anche il più comunemente adottato.

 

Codice Descrizione Dimensioni Quantità
HC01* Banderella per il trattamento dell’incontineza urinaria maschile 1,1 x 45 cm 1/confezione
* Disponibile solo su richiesta

 


Vai in alto